PRODUZIONE DI AGGREGATI A BASSE EMISSIONI DI CO2: possibile grazie ad un Impianto Fotovoltaico da 200 KWp!

DiStefano Pasinato

PRODUZIONE DI AGGREGATI A BASSE EMISSIONI DI CO2: possibile grazie ad un Impianto Fotovoltaico da 200 KWp!

35,5 ton di C02 non emesse annualmente corrispondenti a circa 15,1 ton di petrolio non bruciato. Scegli i nostri ECO-Aggregati e contribuirai al mantenimento di un'aria più pulita

I processi di frantumazione, lavaggio e selezione necessari per la produzione di ghiaie, sabbie, stabilizzati, pietrischi, miscelati, etc., siano essi naturali (ottenuti dalla ghiaia della cava) che riciclati (ottenuti da rifiuti inerti da costruzione e demolizioni), richiedono impianti molo dispendiosi di energia elettrica (impianti "energivori") costituiti da numerose macchine interconnesse fra di loro per la frantumazione (frantoio, mulini, etc.), la selezione granulometrica (vagli di grandi dimensioni), il lavaggio (pompe ad elevata portata) ed il trasporto (diverse decine di trasportatori a nastro) dei vari materiali inerti.

La conseguenza di tutto ciò sono delle ingenti emissioni di CO2.

Sono per tali ragioni che,  nel 2013,  la EGAP SRL decise di installare un Impianto Fotovoltaico di 200 KWp, in scambio sul posto, all'interno del Centro di Gestione Aggregati di Rosà (VI).

Attualmente il nostro Impianto Fotovoltaico fornisce circa il 30% dell'energia utilizzata dagli Impianti di Cava e dell'Attività di Recupero.

Si è calcolato che, nel 2017 il nostro Impianto Fotovoltaico ha prodotto circa 275.150 kWh; una parte di questa energia, pari a circa 194.360 kWh (70%), è stata ceduta alla rete mentre la rimanente parte, pari a circa 80.790 kWh (30%) è stata utilizzata in “Scambio sul Posto” per il funzionamento degli Impianti.

L’analisi delle forniture esterne di Energia Elettrica, ha evidenziato che, nello stesso anno, la EGAP SRL ha acquistato dalla Rete circa 115.140 kWh. La quantità di energia elettrica prodotta dall’Impianto Fotovoltaico ed utilizzata per il funzionamento degli Impianti (fabbisogno della EGAP SRL), pertanto, ha costituito circa il 40%.

Complessivamente non sono state emesse circa 35,5 ton di C02 corrispondenti a circa 15,1 ton di petrolio non bruciato.

Sono per queste ragioni che scegliendo i nostri ECO-Aggregati Naturali  e Riciclati contribuirai al mantenimento di un'aria più pulita e a contrastare i cambiamenti climatici.

Info sull'autore

Stefano Pasinato administrator

Per pubblicare un commento, devi accedere