LA CAVA DI “VIA RONCALLI”: una risorsa per il tuo territorio

DiStefano Pasinato

LA CAVA DI “VIA RONCALLI”: una risorsa per il tuo territorio

Un esempio di autosufficienza del fabbisogno di ghiaia per il territorio locale

Era la fine degli anni 60. Il Sig. Pasinato Albino, aveva trascorso gli ultimi 10 anni a Bralorne, Columbia Britannica, Canada in una miniera d'oro per sostenere la sua numerosa famiglia rimasta in Italia.

La "molla" per l'attività mineraria gli scattò proprio allora, in quei luoghi di solitudine, duro lavoro e sacrifici.

E così, tornato in Italia, negli anni 70, non ci pensò due volte. Dapprima Albino aprì una Cava a S.Cuore (Romano d'Ezzelino - VI); successivamente  fondò l'attuale cava di Rosà (VI), in Via Roncalli 59.

Mio Padre gestì questa cava fino al 23/01/2003, giorno in cui, dopo una breve e dura malattia morì. Qualche giorno prima, con un filo di voce, mi passò il testimone.

Fin dagli anni settanta, la nostra cava si è focalizzata soprattutto sul fabbisogno locale di materiali inerti per le costruzioni, evitando quelle facili speculazioni che, mosse dai vari boom edilizi degli scorsi decenni, a più riprese, si sono presentate.

La nostra ghiaia è una risorsa preziosa che cerchiamo di usare con il "conta gocce". E' una risorsa che vogliamo assegnare soprattutto al territorio locale e che stiamo cercando di preservare attraverso la sua continua sostituzione con materiali provenienti dal recupero di rifiuti inerti da costruzione e demolizione, anch'essi provenienti dal territorio circostante.

Si tratta di Rifiuti inerti che, nella maggior parte dei casi, derivano dalla demolizione di costruzioni realizzate molti anni fa proprio con la ghiaia della nostra cava. Un flusso continuo circolare di materiali che fanno perno sulla nostra cava. Una filiera circolare.

Oggi la cava "Via Roncalli" rappresenta solo una parte del nostro Centro per la Gestione di Aggregati; quella parte che fornisce la materia prima "pregiata" per quegli usi per i quali i nostri ECO-Aggregati Riciclati ne precluderebbero la qualità, con conseguenti rischi strutturali per la costruzione e per la sicurezza delle persone.

Una cosa è certa: se ci verrai a trovare richiedendoci la fornitura di un quale ECO-Aggregato Naturale proveremo sempre a proporti, in alternativa, un ECO-Aggregato Riciclato, meno costoso e più rispettose dell'ambiente. Ti aspetto.

ECO-Aggregati Naturali

Slider

ECO-Aggregati Riciclati

Slider

Info sull'autore

Stefano Pasinato administrator

Per pubblicare un commento, devi accedere